Dal 7 luglio parte il Festival delle Ville Vesuviane 2023

Al via Il Festival delle Ville Vesuviane 2023: la XXXIV edizione della kermesse avrà luogo dal 7 al 30 luglio in varie location tra cui Villa Campolieto, Villa delle Ginestre, Villa Bruno e altre dimore storiche della zona vesuviana.

Un programma molto vario, tra concerti, spettacoli e perfomance artistiche.

Maggiori informazioni e aggiornamenti qui: https://www.villevesuviane.net/festival-2023/

Scorriamo, in dettaglio, il programma della manifestazione

7 luglio esedra della Villa Campolieto h. 19.30 Le Ville Vesuviane tra cultura e identità, Un viaggio-concerto nella corte partenopea del ‘700 di Edoardo Sylos Labini, con Mari Angela Robustelli e Edo Puccini

8 e 9 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 21 – teatro Tropputrafficuppinenti, Testo attribuito a Messer Angelo Florio Crollalanza, archetipo, pare, dell’illustre testo Molto rumore per nulla dietro la cui figura dell’autore si cela William Shakespeare, di Andrea Camilleri – Giuseppe Dipasquale. Regia e Scene Giuseppe Dipasquale. Costumi Dora Argento – Angela Gallaro. Produzione Teatro della città – Centro di produzione teatrale. Con Mimmo Mignemi, Ruben Rigillo, Angelo Tosto, Filippo Brazzaventre. In prima per il Festival delle Ville Vesuviane

9 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 19.30 – teatro Giuseppe Dipasquale e la compagnia incontrano il pubblico su Camilleri e il teatro

10 luglio, esedra della Villa Campolieto h.21 –teatro Il settimo giorno si riposò di Samy Fayad, regia di Benedetto Casillo

11 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 21 – teatro Cronaca di un amore rubato. Uno spettacolo di Federica Di Martino, da un racconto di Dacia Maraini con Federica Di Martino

12 luglio, Cappella Reale, Portici h. 21 – musica Barocco Napoletano. Musiche di Paisiello, Jommelli, Pergolesi, Cimarosa, Scarlatti. Orchestra del Festival Barocco Napoletano. Maestro Direttore d’orchestra Keith Goodman

13 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 21 – musica Testasghemba. Musiche di Germano Mazzocchetti. Germano Mazzocchetti ensemble. Con Germano Mazzocchetti fisarmonica, Francesco Marini sax soprano e clarinetti, Paola Emanuele viola, Marco Acquarelli chitarra, Luca Pirozzi contrabbasso, Valerio Vantaggio percussioni

14 luglio esedra della Villa Campolieto h. 21 – teatro Gilgamesh – L’epopea di colui che tutto vide di Giovanni Calcagno con Vincenzo Pirrotta, Giovanni Calcagno

15 luglio esedra della Villa Campolieto h. 21 – danza Terra piatta, Heratostenes, contributo letterario e ricerca storico-scientifica  prof.ssa Michela Costanzi, prof. Fabio Pallotta, drammaturgia Sebastiano Tringali, regia e coreografia Aurelio Gatti, musica Marco Schiavoni, costumi Marina Sciarelli Genovese con Chiara Meschini, Gipeto, Sebastiano Tringali e Carlotta Bruni, Valeria Busdraghi, Lucia Cinquegrana, Elisa Carta Carosi, Matteo Gentiluomo, Rosa Merlino, Paola Saribas

16 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 21 – danza Argonauti – Giasone e Medea da Apollonio Rodio, Euripide, drammaturgia Aurelio Gatti, Cinzia Maccagnano, regia e coreografia Aurelio Gatti con Carlotta Bruni, Valeria Busdraghi, Matteo Gentiluomo, Rosa Merlino e Cinzia Maccagnano

18 luglio, esedra della Villa Campolieto h.21 – musica I Siciliani. Vero succo di poesia di Ninni Bruschetta e Cettina Donato. BIM Orchestra diretta da Cettina Donato, con Ninni Bruschetta, Giuseppe Tortora, Dario Cecchini, Dario Rosciglione, Mimmo Campanale, Celeste Gugliandolo

19 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 21 – teatro Carosonamente con Peppe Servillo & Solis String Quartet

20 luglio, Esedra della Villa Campolieto h. 21 – musica Lezioni sul cervello di Giulio Maira. Multivisione di Francesco Lopergolo

22 e 23 luglio, esedra della Villa Campolieto h21 – teatro La misteriosa fiamma della Regina Loana di Umberto Eco. Uno spettacolo di Giuseppe Dipasquale. Musiche di Giorgio Conte. Con Ninni Bruschetta, Viola Graziosi, Antonello Angiolillo, Cesare Biondolillo, Giulia Di Quilio, Edilige Distefano, Chiara Catalano, Gabriella Casali

23 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 19.30 – teatro Giuseppe Dipasquale e la compagnia incontrano il pubblico su Umberto Eco e la memoria

24 luglio, Villa Bruno, San Giorgio a Cremano h. 21 – teatro Elena tradita di Luca Cedrola, con Viola Graziosi – Graziano Piazza, regia Graziano Piazza

25 e 26 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 21 – danza Swan” Annarumma dance project. In prima per il Festival delle Ville Vesuviane

27 luglio, Villa delle Ginestre h.21 – teatro Programma ancora da definire

28 e 29 luglio, esedra della Villa Campolieto h.21 – teatro Edipo a Colono di Sofocle, adattamento e regia Giuseppe Argirò, con Giuseppe Pambieri, Sergio Basile Gianluigi Fogacci Luigi Mezzanotte, Roberto Baldassarri, Elisabetta Arosio, Vinicio Argirò. In prima per il Festival delle Ville Vesuviane

29 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 19.30 teatro Giuseppe Pambieri e la compagnia incontrano il pubblico su La modernità di Sofocle

30 luglio, esedra della Villa Campolieto h. 21 – teatro Shakespeare & Cervantes in Ghost Writer di Stefano Reali con Mariano Rigillo, Giuseppe Zeno, Ruben Rigillo. In prima per il Festival delle Ville Vesuviane

redazione
redazione

La redazione di torreweb.it

Articoli: 78

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *