Prova

Progetto Olivia: mai più olio a mare!

Il Progetto pilota Olivia è un progetto sperimentale di raccolta porta a porta dell’olio alimentare usato nel Comune di Torre del Greco.
Attualmente è in corso la fase sperimentale: le famiglie servite dalla raccolta sono circa 4000 alle quali sono già state distribuite delle taniche per la raccolta dell’olio usato per le fritture o vari usi alimentari.

Da lunedì 30 maggio sarà recuperato l’olio raccolto, secondo un calendario presente sul sito del progetto.
Operatori specializzati provvederanno al ritiro, allo svuotamento ed alla ricollocazione dei contenitori vuoti lì dove erano stati prelevati.

Informazioni complete sono a disposizione sul sito www.progetto-olivia.tk e sulla pagina facebook “Progetto Olivia”. Per dubbi, suggerimenti, richieste e per segnalare eventuali problemi, si possono utilizzare il sito e la pagina facebook oppure scrivere a progetto.olivia@gmail.com o, in alternativa, chiamare l’ufficio Ambiente del Comune, allo 081/8830313.

Rispondere all'articolo

Commenti

7 Messaggi del forum

  1. Progetto Olivia: mai più olio a mare!

    Grazie mille per la visibilità! Vi posto l’articolo sul gruppo facebook del Progetto Olivia (http://www.facebook.com/pages/Proge...) e sul sito.

    di Progetto Olivia | 3 giugno 2011, 13:02

    Rispondere al messaggio

    1. Progetto Olivia: mai più olio a mare!

      Una piccola correzione a quanto scritto: le taniche sono state distribuite dall’associazione Torre Vesuvio Pro Natura per un totale di circa 700 unità, a pure scopo divulgativo ed informativo, nei vari info point allestiti per l’occasione negli ultimi anni. L’utilizzo della tanica non è discriminante per la partecipazione al progetto! Ben vengano le classiche bottiglie di plastica che, così, vengono riutilizzate e non finiscono nell’ambiente appena svuotate. Per un’eventuale distribuzione capillare delle taniche, distribuite quindi a tutte le circa 4000 famiglie interessate alla raccolta porta a porta, bisognerà attendere gli sviluppi futuri... Buona raccolta olio a tutti!

      di Progetto Olivia | 3 giugno 2011, 13:30

      Rispondere al messaggio

      1. RESTITUITEMI LA MIA TANICA!

        Il giorno 11 di giugno anche lo stabile in cui abito è stato oggetto del Progetto Olivia - Via Cimaglia 61-. Ho riposto la mia tanichetta, come mi era stato comunicato dal volantino, fuori la porta di casa e quando sono uscita in mattinata (intorno alle 9 e 30) non ho trovato niente, quindi ho presunto che l’olio era stato prelevato, ma che nessuno aveva avuto la minima accortezza anche di bussare un attimo alla mia porta, non per altro per prelevare il contenitore vuoto. Vorrei sapere a questo punto dov’è la mia tanica, non essendo fatta di oro zecchino! Inoltre sta mattina ho telefonato al numero che dava il volantino per le informazioni, ma il centralino del Comune di Torre del Greco mi ha passato l’URP che era all’oscuro di questo Progetto e siamo state un bel po’ a telefono per risolvere la questione, che ovviamente non poteva essere risolta poiché la persona interessata era impegnata altrove. Con questo voglio dire che le iniziative lodevoli dovrebbero essere fatta con più accuratezza e informazione, e a proposito RESTITUITEMI LA MIA TANICA !!!! un saluto Antonella

        | 13 giugno 2011, 09:57

        Rispondere al messaggio

        1. RESTITUITEMI LA MIA TANICA!

          Cara Antonella, mi spiace che non hai più trovato la tua tanichetta... Gli operatori non prelevano i contenitori ma li lasciano lì dove sono una volta svuotati, in sede non torna mai alcun contenitore vuoto, né tantomeno sono autorizzati a bussare alle singole porte (non possono farlo per motivi di privacy) ma solo ai citofoni per accedere nelle palazzine e provvedere ai prelievi. Sono perfettamente d’accordo con te, le taniche non sono fatte di oro zecchino e, tra l’altro, non sono indispensabili ai fini del progetto. Personalmente non le uso, è decisamente meglio -per l’ambiente- riutilizzare un contenitore di plastica vuoto, dalla bottiglia al flacone. Le taniche sono state distribuite, in passato, non dalla ditta Proteg SpA che si occupa della raccolta o dal Comune di Torre del Greco ma dall’associazione di volontariato Torre Vesuvio Pro Natura che da anni effettua comunicazione sul territorio per la raccolta dell’olio vegetale usato e la loro distribuzione è stata effettuata durante determinati eventi al solo scopo informativo. Mi spiace che non hai trovato personale pronto a risponderti nell’ufficio ambiente, ma c’è da considerare che a quel numero risponde una sola persona e che può capitare che venga chiamata in altre stanze per motivi sempre di lavoro (non è un call center ma un ufficio comunale e il Progetto Olivia è solo una delle tante cose da portare avanti)... e quando nessuno risponde nelle stanze, in automatico, si viene convogliati al centralino. Mi chiedo, però, perché hai scelto di rispondere su Torreweb.it e non di contattare in maniera diretta il Progetto. Esistono diversi canali per mettersi in contatto in maniera esclusiva col Progetto Olivia e risolvere anche le eventuali problematiche che si presentano davanti. C’è il sito web www.progetto-olivia.tk in cui vengono date informazioni, la pagina facebook (cerca Progetto Olivia) in cui richiedere informazioni aggiuntive e la casella di posta elettronica progetto.olivia@gmail.com da contattare... Questo sito non è nostro, sono ri-capitata qui per puro caso per un problema di TorreWeb.it che illustrerò al webmaster appena termino questa mail, qui non potrò mai venire a conoscenza in tempo utile di eventuali problemi e non sarò in grado di risolverli in nessun modo, purtroppo. Se hai ancora problemi, contattaci all’indirizzo progetto.olivia@gmail.com e cercheremo di risolverli insieme. Un po’ di pazienza, si tratta sempre di un progetto sperimentale che, piano piano, verrà migliorato sempre di più. Anzi, è proprio grazie ai cittadini che ci comunicano le loro difficoltà che il progetto può crescere e migliorare... il dimezzamento dei tempi di attesa tra un prelievo ed il successivo, ad esempio, è tutto merito dei torresi che l’hanno fortemente richiesto. Ci risentiamo, se hai bisogno, tramite i canali giusti (per il semplice fatto che qui non leggo e manca la possibilità di ricevere delle notifiche sulle risposte), sarò a tua disposizione. Buona giornata. Dott.ssa Sonia Colantuono

          di Progetto Olvia | 27 febbraio 2012, 10:14

          Rispondere al messaggio

          1. RESTITUITEMI LA MIA TANICA!

            Cara Antonella, mi spiace che non hai più trovato la tua tanichetta... Gli operatori non prelevano i contenitori ma li lasciano lì dove sono una volta svuotati, in sede non torna mai alcun contenitore vuoto, né tantomeno sono autorizzati a bussare alle singole porte (non possono farlo per motivi di privacy) ma solo ai citofoni per accedere nelle palazzine e provvedere ai prelievi. Sono perfettamente d’accordo con te, le taniche non sono fatte di oro zecchino e, tra l’altro, non sono indispensabili ai fini del progetto. Personalmente non le uso, è decisamente meglio -per l’ambiente- riutilizzare un contenitore di plastica vuoto, dalla bottiglia al flacone. Le taniche sono state distribuite, in passato, non dalla ditta Proteg SpA che si occupa della raccolta o dal Comune di Torre del Greco ma dall’associazione di volontariato Torre Vesuvio Pro Natura che da anni effettua comunicazione sul territorio per la raccolta dell’olio vegetale usato e la loro distribuzione è stata effettuata durante determinati eventi al solo scopo informativo. Mi spiace che non hai trovato personale pronto a risponderti nell’ufficio ambiente, ma c’è da considerare che a quel numero risponde una sola persona e che può capitare che venga chiamata in altre stanze per motivi sempre di lavoro (non è un call center ma un ufficio comunale e il Progetto Olivia è solo una delle tante cose da portare avanti)... e quando nessuno risponde nelle stanze, in automatico, si viene convogliati al centralino. Mi chiedo, però, perché hai scelto di rispondere su Torreweb.it e non di contattare in maniera diretta il Progetto. Esistono diversi canali per mettersi in contatto in maniera esclusiva col Progetto Olivia e risolvere anche le eventuali problematiche che si presentano davanti. C’è il sito web www.progetto-olivia.tk in cui vengono date informazioni, la pagina facebook (cerca Progetto Olivia) in cui richiedere informazioni aggiuntive e la casella di posta elettronica progetto.olivia@gmail.com da contattare... Questo sito non è nostro, sono ri-capitata qui per puro caso per un problema di TorreWeb.it che illustrerò al webmaster appena termino questa mail, qui non potrò mai venire a conoscenza in tempo utile di eventuali problemi e non sarò in grado di risolverli in nessun modo, purtroppo. Se hai ancora problemi, contattaci all’indirizzo progetto.olivia@gmail.com e cercheremo di risolverli insieme. Un po’ di pazienza, si tratta sempre di un progetto sperimentale che, piano piano, verrà migliorato sempre di più. Anzi, è proprio grazie ai cittadini che ci comunicano le loro difficoltà che il progetto può crescere e migliorare... il dimezzamento dei tempi di attesa tra un prelievo ed il successivo, ad esempio, è tutto merito dei torresi che l’hanno fortemente richiesto. Ci risentiamo, se hai bisogno, tramite i canali giusti (per il semplice fatto che qui non leggo e manca la possibilità di ricevere delle notifiche sulle risposte), sarò a tua disposizione. Buona giornata. Dott.ssa Sonia Colantuono

            di Progetto Olivia | 27 febbraio 2012, 10:18

            Rispondere al messaggio

    2. Progetto Olivia: mai più olio a mare!

      Hi there! Do you know if they make any plugins to assist with SEO? I'm trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I'm not seeing very good results. If you know of any please share. Cheers!

      my site: [og baller->http://emceekerser.com/]

      di Seth | 29 maggio 2016, 04:00

      Rispondere al messaggio

      1. Percorsi di lava, la Torre sotterranea è ora visitabile

        20181218xixi888

        golden goose outlet

        nike lebron 16

        iniki

        michael kors outlet

        nike polo

        yeezy boost 700

        coach outlet online

        adidas nmd

        bape hoodie

        jordan sneakers

        michael kors outlet

        moncler jackets

        michael kors uk

        lacoste polo

        basketball shoes

        hogan outlet online

        polo ralph lauren

        adidas shoes online

        adidas stan smith

        birkin bag

        nike air huarache

        adidas zx flux

        michael kors outlet online

        air max

        ferragamo belts

        lebron 16

        moncler jackets

        supreme clothing

        michael kors outlet

        jordan 13

        yeezy boost 350

        adidas eqt support

        nike huarache

        air max 270

        kobe 9

        michael jordan shoes

        gucci belts

        mbt shoes outlet

        russell westbrook shoes

        lebron 10

        yeezy boost 350 v2

        longchamp handbags

        offwhite

        tory burch outlet

        nike air force

        tory burch shoes

        100% real jordans for cheap

        nike cortez

        jordan shoes

        cheap nba jerseys

        nike jordans

        jordan 12

        vapormax

        canada goose UK

        yeezy shoes

        moncler jacket

        adidas superstars

        lebron 16

        golden goose sneakers

        yeezy boost 350

        golden goose

        michael kors handbags outlet

        michael kors outlet store

        goyard bag

        supreme hoodie

        kobe shoes

        kobe 9

        pure boost

        golden goose outlet

        ferragamo belt

        off white nike

        nike air max 2019

        yeezy boost

        jordans

        lacoste outlet

        goyard wallet

        nmd

        goyard bags

        nike roshe

        moncler outlet

        nike air max 270

        retro jordans

        goyard bags

        ferragamo belt

        balenciaga

        tory burch sandals

        off white hoodie

        ysl handbags

        off white

        curry 5

        red bottom shoes

        valentino

        kd 10

        pandora bracelet

        fila

        golden goose outlet

        jordan shoes

        birkin bag

        nike sneakers for women

        fake rolex

        20181218xixi888
        di xixi888 | 18 dicembre 2018, 09:37

        Rispondere al messaggio